Succo di bergamotto i benefici per la salute

Succo di bergamotto i benefici per la salute

Succo di bergamotto di Calabria: le proprietà l’uso e le proprietà.

Il frutto della salute

Bergamotti dell’AICAL in Calabria

Il succo di bergamotto contro il colesterolo

Istituti di medicina e luminari delle scienze cardiovascolari oramai concordi, raccomandano per contrastare l’ipercolesterolemia, ma anche la depressione e lo stress il succo di bergamotto. Il succo di bergamotto ha anche il merito di disinfettare le vie respiratorie per le sue caratteristiche anti-infiammatorie e anti-batteriche, che ne rendono ideale l’impiego soprattutto in occasione dei malanni invernali.

Sono principalmente le proprietà  anti-colesterolo a valutare questo prodotto rappresentandolo eccezionale per il benessere dell’organismo: le tante ricerche che hanno coinvolto le Università della Calabria, quella di Tor Vergata di Roma, la “Mediterranea” di Reggio Calabria, e altre decine sparse in Italia e nel mondo hanno messo in evidenza che l’assunzione di succo di bergamotto è in grado di determinare un notevole incremento del colesterolo HDL detto anche colesterolo buono, e al tempo stesso di favorire una riduzione del livello del colesterolo LDL, che invece è quello cattivo.

Non solo: l’effetto del succo ricavato da questo agrume, ha azione di normalizzazione del livelli di transaminasi e di CPK, e possono essere tenuti sotto controllo anche la glicemia e il colesterolo totale dei trigliceridi.

succo di bergamotto I BENEFICI PER LA SALUTE, IL cuore

Anche il cuore trova nel succo di bergamotto un valido alleato per la sua salute: oltre che per abbassare il colesterolo, vi si può facilmente ricorrere per contribuire a prevenire gli infarti, l’arteriosclerosi, gli ictus e altre patologie cardio-vascolari. Valido sostituto alle statine chimiche, molto più efficace del riso rosso e non ha le controindicazioni. Chiedete l’utilizzo al vostro medico.

Un vero toccasana per la salute, in generale il succo di bergamotto è un prodotto consigliato per lottare contro l’invecchiamento: il contenuto di proteine e vitamina C si integra con quello di numerosi anti-ossidanti, tra i quali gli ormai famosi flavonoidi, che contrastano l’azione dei radicali liberi e, dunque, la generazione delle cellule della pelle e di tutti gli altri organi.

Nel succo di bergamotto sono presenti preziosi sali minerali come il magnesio, il potassio, il calcio e il sodio. Il succo di bergamotto è anche utile a coloro che soffrono di alito cattivo: berlo con costanza contribuisce a disinfettare il cavo orale e a eliminare quei batteri che potrebbero essere alla base di alitosi (sempre che non sia causata da altri fattori).

Infine, ultimo ma non meno importante aspetto da tenere in considerazione a proposito del succo di bergamotto ha la sua capacità  di rafforzare i capelli e di migliorare il loro stato di salute.

La scelta commerciale e le controindicazioni del succo di bergamotto

Bergasterol nella prevenzione delle malattie cardiovascolariLe controindicazioni del succo di bergamotto come ogni succo di frutta inizia dalla sua composizione, commercialmente il succo di bergamotto si presenta in vari formati, puro e diluito con zucchero, chiaramente è da scegliere a scopo salutistico il puro al 100%, ma accertatevi che sia naturale e non realizzato da concentrato. La confezione in vetro è da preferire. A tal proposito il Bergasterol ha tutte le caratteristiche per essere il top dei succhi di bergamotto.

L’assunzione del succo di bergamotto è sconsigliata in alcuni casi: in particolare, per chi soffre di acidità di stomaco, di gastrite o di reflusso gastrico. Il succo di bergamotto, contiene 66 grammi di acido citrico ogni 100 centilitri più elevato rispetto a quello del limone.

Il succo di bergamotto deve essere evitato se si hanno affezioni a carico dello stomaco, per chi soffre di bradicardia o asma bronchiale.

SUCCO DI BERGAMOTTO I BENEFICI PER LA SALUTE. Consultare il proprio medico, ma il succo di bergamotto rimane un  vero e proprio toccasana per la salute dell’uomo e della donna, e può essere bevuto da soggetti di tutte le età, sia a stomaco pieno che a stomaco vuoto, durante i pasti e non solo.